Museo dell'energia di Ripi
Museo dell'energia di Ripi su Twitter Museo dell'energia di Ripi su Facebook
IN GRUPPO

 


exhibit museo (15)
Per i gruppi (superiori alle 15, max 30 persone) il Museo dell’Energia di Ripi propone visite didattiche che rappresentano un vero e proprio percorso di scoperte attraverso exhibit interattivi, installazioni multimediali e modelli didattici che illustrano le principali fonti di energia utilizzate in passato in questo territorio.

 

Gli exhibit interattivi consentono di fare un’esperienza diretta delle più importanti fonti di energia sfruttate dall’uomo sin dall’antichità nella società mediterranea: l’energia eolica, dell’acqua o il carbone, di cui restano preziose testimonianze sul territorio ripano. Il percorso si snoda in tre tappe: ieri, oggi e domani. Il museo si propone infatti anche come luogo di riflessione sulle nuove fonti di energia, rinnovabili e alternative.

 

Al termine del percorso, completa la visita al museo, una breve escursione guidata (con mezzo proprio) alla “Miniera di Ripi”, situata in località Le Petroglie che conta una decina di pozzi ancora attivi. In questo modo è possibile scoprire tutto sul petrolio a Ripi.

 

Le visite guidate e gli approfondimenti sono disponibili anche per i gruppi. Il Museo dell’Energia di Ripi si rivolge prevalentemente al mondo della scuola, ma gli exhibit interattivi e il linguaggio semplice ed efficace lo rendono piacevole anche ad un target adulto. Tre i laboratori di approfondimento proposti ai gruppi museo:

image

CLIMA

Come si combatte la CO2? Che rapporto c’è tra l’energia e il clima?

image

ROCCE

“Rocce combustibili”. Il perché dei giacimenti di petrolio di Ripi.

image

RISPARMIO ENERGETICO

Efficienza energetica ed energia rinnovabile.

La durata della visita può variare da circa due ore a tre ore per i gruppi che scelgono di svolgere attività didattiche a tema.

Scegli il percorso più adatto a te e prenota con le modalità indicate nell’apposita sezione Prenota la tua visita