Museo dell'energia di Ripi
Museo dell'energia di Ripi su Twitter Museo dell'energia di Ripi su Facebook
LA STAMPA DICE DI NOI

 

In questa pagina trovate la rassegna stampa dei commenti più significativi dei mezzi d’informazione sul Museo dell’Energia di Ripi.
 
Aperto al pubblico il 3 giugno 2009, il Museo dell’Energia di Ripi è un laboratorio didattico, museo geologico e museo scientifico insieme, un luogo ideale per comprendere le tematiche ambientali legate alle fonti di Energia (al petrolio in Italia).
 
E’ a Ripi, infatti, che quasi centocinquanta anni fa fu scoperto uno dei primi giacimenti petroliferi italiani. L’origine della miniera, come si legge dalla sua prima Concessione, denominata le “Petroglie”, è fatta risalire addirittura all’11 marzo 1868.
 
Tale rarità, il petrolio a Ripi, ha suggerito la realizzazione di un posto speciale che ha lo scopo di approfondire le fonti di energia sfruttate dall’uomo sin dall’antichità nella società mediterranea: l’energia eolica, dell’acqua o il petrolio, di cui restano preziose testimonianze, evidenti sul territorio ripano.

 

Il Museo dell’Energia di Ripi
In Ciociaria c’è un laboratorio destinato ad illustrare il complesso mondo dell’energia
PUBBLICATO il 31/05/2013

image

Il Museo dell’Energia di Ripi
Superquark-Paco Lanciano e l’energia eolica

image