Previous
Next

ITA | ENG

Benvenuto

Il Museo dell’Energia Ripi

Il Museo dell’Energia di Ripi è un laboratorio didattico, un museo geologico e museo scientifico insieme. Il luogo ideale per comprendere le tematiche ambientali legate alle fonti di energia del passato del presente e del futuro.

E’ a Ripi, infatti, che centocinquanta anni fa fu scoperto uno dei primi giacimenti petroliferi italiani. L’origine della miniera, come si legge dalla sua prima Concessione, denominata le “Petroglie”, è fatta risalire addirittura all’11 marzo 1868.

Tale rarità ha suggerito la realizzazione di un posto speciale che ha lo scopo di approfondire le fonti di energia sfruttate dall’uomo sin dall’antichità nella società mediterranea: l’energia eolica, dell’acqua o il petrolio.

Ripi Energy Museum is an educational laboratory, geological museum and science museum together, an ideal place to understand the environmental issues related to energy sources (oil in Italy).

It is in Ripi, in fact, that one of the first Italian oil fields was discovered one hundred and fifty years ago. The origin of the mine, as stated in its first concession, called the “Petroglie”, dates back to 11 March 1868.

This rarity has suggested the creation of a special place that aims to deepen the sources of energy exploited by man since ancient times in Mediterranean society: wind energy, water or oil, of which precious testimonies remain, evident on the Ripano territory.

Il viandante sulle mappe

Domenica 13 settembre 2020 Saranno al lago di Martignano, domenica 13 settembre, i 3 musei RESINA che hanno partecipato al progetto “Il viandante sulle mappe”

Leggi »
Comune di Ripi

IL MUSEO APPARTIENE A:

Realizzato con il contributo della Regione Lazio L.R. 42/97, Piano 2019
Avviso Pubblico per l'assegnazione di contributi a Musei, Biblioteche e Archivi